Impatto e benefici

Impatto del progetto

L’adozione da parte degli utenti del sistema elettrico (del settore residenziale, industriale e terziario) delle nuove soluzioni proposte da DEMAND potrà avere un impatto significativo sul sistema elettrico nazionale. Le azioni di controllo applicabili con la nuova soluzione progettuale incidono sulla variabilità del profilo di carico visto dalla rete e possono consentire di ridurre il picco di potenza con la conseguente possibilità di differire nel tempo gli interventi di potenziamento delle reti esistenti, ridurre le perdite di energia nelle reti (di distribuzione e trasmissione), ridurre le cadute di tensione, ridurre, in relazione al mix energetico del parco produttivo, le emissioni di CO2.

Benefici

Oltre alle implicazioni di sistema sopra evidenziate, che presentano ricadute benefiche su tutti gli utenti del sistema elettrico, altri significativi benefici diretti (in termini energetici, economici e di maggior confort) riguarderanno gli utenti che adotteranno le nuove soluzioni oggetto delle attività di progetto. Le logiche di energy management e i dispositivi che saranno messi a punto, ricevendo dall’esterno segnali di prezzo dell’energia elettrica ma anche del gas o in generale del combustibile, saranno in grado di gestire i carichi, i sistemi di climatizzazione, i sistemi di accumulo e la generazione locale secondo le preferenze specificate dall’utente, e nel rispetto di specifiche esigenze di continuità, in particolare in ambito terziario ed industriale, con l’obiettivo generale di assicurare una gestione economicamente efficiente dei consumi energetici dei diversi tipi di utenti.

Ulteriori benefici riguardano gli aspetti di maggiore flessibilità del carico che consentono all’utente la partecipazione al mercato dell’energia e il raggiungimento di un tornaconto economico non solo legato ad un risparmio energetico e ad un utilizzo più efficiente delle risorse, ma anche al pagamento di servizi specifici che potrà offrire al sistema elettrico.