Effetti sui consumi

Sono stati valutati i risultati ottenuti dall’utilizzo del sistema DEMAND in termini di risparmio energetico, economico e di confort per le diverse utenze civili, industriali e del terziario evidenziando per ciascuno caso la convenienza relativa all’adozione del sistema DEMAND.
Le analisi svolte hanno confermato che le diverse utenze civili, industriali e del terziario possono beneficiare direttamente dei risultati ottenuti dalla gestione ottima delle risorse in termini di risparmio energetico, economico e di confort. Sono state, in particolare, valutate le riduzioni dei consumi e il risparmio energetico, che si potranno ottenere grazie all’adozione del sistema DEMAND.
In particolare, i vantaggi in termini di riduzione sono stati valutati per un giorno e per un anno considerando un determinato numero di giorni all’anno.
Da evidenziare che gli utenti DEMAND fanno parte di una popolazione della quale solo un sottoinsieme, l’aggregato vincente, partecipa all’offerta. Quindi assumere la fornitura di flessibilità con frequenza quasi giornaliera o prossima ad essa per tutto l’anno è sicuramente troppo ottimistico. Tale assunzione semplificativa è stata fatta solo per fornire un valore massimo alla remunerazione e ai costi di insoddisfazione per i singoli utenti: tuttavia conoscendo i valori giornalieri e la probabilità che un utente sia effettivamente coinvolto nella fornitura di un servizio di flessibilità al DSO, i risultati ottenuti sono generalizzabili a qualsiasi scenario con un determinato numero di giorni di partecipazione.